Fenicottero amigurumi, per un’estate tropicale!

Per accogliere l’Estate nel migliore dei modi ho realizzato un progetto amigurumi decisamente tropicale e di tendenza: il fenicottero!
Tutti amano i fenicotteri. Negli ultimi anni è un tema ricorrente nella moda, nella cartoleria e nelle grafiche di prodotti e tessuti, forse perchè è uno dei pochissimi animali ad essere completamente e unicamente ROSA!

Edward’s menagerie

Se anche tu hai un debole per questo elegante e simpatico uccello e sei alla ricerca di un modello amigurumi io ho quello che fa al caso vostro!
All’interno del libro “Edward’s menagerie – Birds“, Kerry Lord raccoglie 40 modelli di uccelli da realizzare ad uncinetto. Il viaggio nell’ornitologia coinvolge volatili di tutti i tipi: dai comuni canarini agli esotici pappagalli, dai gabbiani delle zone di mare ai rapaci delle montagne.
Personalmente ho sempre amato i modelli di Kerry Lord. Sono stilosi, originali, colorati e di grande gusto. Qualunque sia il tuo livello tecnico troverai modelli adatti alle tue capacità e competenze, perciò non indugiare ulteriormente e vola in libreria!

birds_01

In passato ho già realizzato modelli proveniente da questa raccolta.
Nella foto che segue vedi il pavone, la cicogna e l’ultimo arrivato.. Joan il fenicottero!

fenicottero_02_foto

Nello specifico il modello è costituito da sette pezzi: busto e testa che vengono realizzati assieme, le due ali, le due lunghe zampe, il becco e la coda.

fenicottero_01_foto

Una volta compresa la tecnica alla base dei patterns di “Edwards’ menagerie” sarai in grado di realizzarli in serie senza problemi. La logica è sempre quella: una struttura di base (testa, collo, busto) a cui si attaccano tutte le varie parti lavorate singolarmente.
A seconda della complessità del modello avrai più o meno colori e dettagli.
Il pavone che vedi qui di seguito, ad esempio, è uno dei patterns più complessi del libro, perchè presuppone una buona dimestichezza nel cambio colore.

Se vuoi saperne di più del pavone e della cicogna qui trovi i link ai loro post:
– Ina la cicogna
– Rohit il pavone

fenicottero_03_foto

Per il momento Ina e Rohit guardano in modo un po’ losco il nuovo arrivato…
Ma conto che nei prossimi giorni possano diventare grandi amici!

fenicottero_04_foto

Il materiale che ho utilizzato per realizzare il fenicottero amigurumi è cotone rosa per il corpo, la testa, le ali e le zampe, bianco per il becco e nero per i dettagli di ali e becco.
La coda ha tre protuberanze, che tra le altre cose consentono al modello di stare seduto senza problemi… un vantaggio non da poco per chi ama esporre i propri prodotti sulle mensole di casa!

fenicottero_05_foto

Le sottili gambe del fenicottero terminano con una zampa flessibile, le cui estremità vanno realizzate in nero. Il passaggio tra il colore rossa della gamba e quello nero del piede rappresenta forse l’operazione più complicata, perchè i punti di base vanno divisi in tre sezioni per procedere con la realizzazione della singola unghia.
In ogni caso, a parte piccoli accorgimenti, il modello amigurumi di Joan il fenicottero è alquanto semplice e non ti lascerà delusa!

fenicottero_06_foto

Per qualsiasi domanda sul libro o sul modello rimango a tua disposizione nei commenti di seguito al post.

Per il momento però auguro a te che mi stai leggendo una Buonissima Estate.
A me mancano poco più di due settimane per partire e godermi il sole della Spagna.
Uncinetti e gomitoli sono già pronti accanto alla valigia 😉

fenicottero_07_foto

Eleonora e… Joan

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...